Cerca

L'invito

Sergio Mattarella telefona a Silvio Berlusconi

2 Febbraio 2015

10
Sergio Mattarella telefona a Silvio Berlusconi

"Sarei felice di incontrarla". Sergio Mattarella ha alzato la cornetta del telefono e ha chiamato Silvio Berlusconi per invitarlo di persona alla cerimonia di insediamento. Dopo il telegramma inviato al neo presidente della Repubblica dal Cavaliere per augurargli un "buon lavoro", Mattarella si è detto "molto felice" di averlo tra i suoi ospiti domani, martedì 3 febbraio al Quirinale. Del resto, il presidente ha detto chiaramente di volere essere il garante di tutti. E con il Cavaliere, con cui i rapporti non sono mai stati tesi, è meglio comunque ricucire lo strappo politico. Anche perché il Patto del Nazareno non è sepolto, per le fare le riforme è necessario che l'asse Renzi-Berlusconi non si rompa e il presidente, con questa telefonata, punta a rinsaldarlo.   

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gildobamonte

    03 Febbraio 2015 - 13:01

    io comune cittadino italiano,spero che questo Presidente ,sia veramente il presidente di tutti cittadini e non il presidente dei partiti o dei parlamentari, Lui fino ad ieri era un cittadino comune e penso abbia avuto modo e la serenità di valutare quello che una intero paese aspetta,: lavoro, giustizia un vivere degnamente,adeguando le pensioni e fare le riforme più importanti

    Report

    Rispondi

  • pinodipino

    02 Febbraio 2015 - 21:09

    Mi raccomando non dimenticate di ricordare a Berlusconi di portare in regalo a Mattarella qualche copia del Giornale e di Libero affinché si renda conto di come è stimato dai giornali di famiglia!!!

    Report

    Rispondi

  • sebin6

    02 Febbraio 2015 - 18:06

    Ma, l'invito vale per tutti i politici pregiudicati o solo per alcuni.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media