Cerca

Mondiali

Disfatta-Costa Rica. Ma per i giocatori è colpa del caldo

Disfatta-Costa Rica. Ma per i giocatori è colpa del caldo

Ah, il caldo. Colpa sua, se il Costa Rica ci ha schiantato. Ma, allora, gli allenamenti nella "tenda" di Coverciano a cosa sono serviti? Quella di ieri sera è stata una delle partite più brutte della storia della Nazionale. Errori a non finire, zero gioco, lentezza in tutte le zone del campo. Ma per gli azzurri è tutta colpa del calcio (che, tra l'altro, ci sarà pure martedì prossimo a Natal nella partita decisiva con l'Uruguay). Li senti nel dopo partita ed è tutto un autoassolversi: Parte Thiago Motta, l'italo-brasiliano lento come una lumaca e inspiegabilmente preferito al buon Verratti che si era visto contro l'Inghilterra: "Loro, se li prendi uno a uno non sono una grande squadra, ma sono abituati al caldo, più di noi". Prosegue Pirlo: "Faceva caldo, molto più che contro gli inglesi". E vai con Marchisio: "Rispetto all'Inghilterra sono cambiate tante ccose a cominciare dall'orario della mpartita. E loro sono più abituati di noi a questo clima". Ma il migliore di tutti è Alessio Cerci, entrato a metà del secondo tempo, che respinge così le critiche sulla sua scarsa incisività sulla fascia destra: "Colpa mia? Rido. Non è che con quattro palle che tocchi riesci a risolvere la partita. Non è da quei minuti che si giudica un giocatore". Vada a vedersi, Cerci, l'Italia-Austria di Italia '90 e il gol di un certo Totò Schillaci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arwen

    21 Giugno 2014 - 15:03

    Si vede che quelli del Costa Rica hanno inventato dei condizionatori personalizzati......

    Report

    Rispondi

  • dulbecco2

    21 Giugno 2014 - 14:02

    i nostri giocatori non hanno abbastanza "fame".. e po Immobile in panchina???

    Report

    Rispondi

  • wrights

    21 Giugno 2014 - 11:11

    Complimenti agli azzurri, con il loro dinamismo, sono riusciti a contenere la forte compagine del Costa Rica in un'esiguo gol di scarto.

    Report

    Rispondi

  • LuigiMorettini

    21 Giugno 2014 - 11:11

    Allora è colpa del caldo. Meno male , il dubbio è stato sciolto, perchè ero propenso a pensare che fosse colpa di Berlusconi!

    Report

    Rispondi

blog