Cerca

Sprofondo rossonero

La telefonata Berlusconi-Galliani che condanna Mihajlovic: a casa, arriva Marcello Lippi (forse)

Marcello Lippi

Altro disastro per un Milan che non riesce più a ritrovarsi: il ko a San Siro con il Bologna per 1-0, probabilmente, condanna Sinisa Mihajlovic, un mister da tempo nel mirino. Ora, per i rossoneri, salvare la stagione sarà un'impresa. E se la tifoseria punta il dito in primis contro la società (oltre che contro il capitano, Riccardo Montolivo, e Honda, i due più fischiati dal Meazza), la società punta il dito contro il tecnico serbo, il "leone" che si mangia la "pecora". Ma che ora, più che altro, sta per essere divorato, leggasi "esonerato", anche se ha fatto sapere che la possibilità di essere cacciato "non mi leva il sonno".

Ma, si diceva: l'esonero. Radio-Arcore segnala un Silvio Berlusconi letteralmente furibondo. Nella notte si sarebbe tenuto un vertice tecnico-telefonico con Adriano Galliani: una telefonata per decidere il futuro di Sinisa, che sarebbe già deciso. Con assoluta probabilità se ne andrà a casa, resta da capire se già nelle prossime ore o dopo la partita di sabato sera contro la Roma.

E per la successione? Certo, in ballo ci sono due nomi, i soliti noti: Mauro Tassotti oppure Christian Brocchi, quest'ultimo attuale allenatore delle giovanili. Ma sul piatto c'è anche un terzo nome, più suggestivo e anche più accreditato: quello di Marcello Lippi. L'ex ct della nazionale campione del mondo avrebbe dato la sua disponibilità, e potrebbe allenare in tandem con Brocchi. Il nodo da sciogliere è quello degli stipendi: il Milan non vuole tenere a libro paga anche l'esonerato Mihajlovic.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rintintin

    07 Gennaio 2016 - 19:07

    e poi... Lippi... un reperto archeologico... Brocchi?? Non è bastato aver rovinato Inzaghi.... ma per favore... Mihaijlovic tutta la vita

    Report

    Rispondi

  • secessionista

    07 Gennaio 2016 - 16:04

    Tutto questo sempre in attesa dei 500 milioni di euro ?!?!?!....con una squadra di "brocchi" non si va da nessuna parte , punto.

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    07 Gennaio 2016 - 15:03

    Vista la situazione, il più adatto sarebbe proprio "Brocchi"....!!! Ahahahahahah, popolo dei bananas rossoneri...fidatevi ancora di Silviazzo, il Puttaniere nel pallone !!!

    Report

    Rispondi

  • ingenuo39

    07 Gennaio 2016 - 14:02

    Che cosa c' entra l' allenatore quando i giocatori ( parola grossa) no sanno stoppare un pallone e quando corrono sono sempre piu lenti degli avversari, quando fanno solo passaggi laterali e anche sbagliati perchè non vedono gli avversari che arrivano, perchè con i passaggi in profondità, se perdono la palla ( succede tutte le volte) poi devono rincorrere l' avversario senza raggiungerlo?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti