Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La prima cosa bella, il miglior film in assoluto di Paolo Virzì (e un piacere immenso)

Giorgio Carbone
Giorgio Carbone

Nato a Tortona (Al) il 19 dicembre 1941. Laureato in giurisprudenza a Pavia. Giornalista dal 1971. Per 45 anni coniugato all'attrice Ida Meda. Due figli. Critico cinematografico (titolare) per "La Notte" dal 1971 al 1995. Per "Libero" dal 2000 a oggi. Autore di tre dizionari: Dizionario dei film (dal 1978 al 1990); Tutti i film (dal 1991 al 1999); Dizionario della tv (1993).

Vai al blog
  • a
  • a
  • a

LA PRIMA COSA BELLA
Tv, canale 34, martedì 22 settembre ore 18.55
Regia di Paolo Virzì. Con Stefania Sandrelli, Micaela Ramazzotti e Valerio Mastandrea. Produzione Italia 2010.  Durata:  2 ore

LA TRAMA
Un professore che vive una scialba vita a Roma  torna dopo molti anni nella sua città natale, Livorno. Il motivo è la salute della madre che ha una malattia terminale. Una donna che ha molto amato da piccolo, ma dalla quale  si staccò da adolescente per via delle maldicenze dei compagni  per i quali era una donna facile.  Rivederla  ora, ancora di indomabile vivacità  nonostante la  fine  imminente, per lui  nonostante  tutto uno shock salutare. Il passato che ritorna  contribuirà a fare di lui un uomo migliore.

PERCHE'  VEDERLO
Perché è il miglior risultato in assoluto di Virzì, l'unico vero erede della gloriosa commedia all'italiana. Che è sempre al top ogni volta che torna a Livorno. E  per le straordinarie prestazioni  di  Stefania  Sandrelli  e Micaela Ramazzotti (la mamma  nelle due età). Non si somigliano  e sono agli antipodi come stile di recitazione  ma ogni  volta che sono  in scena è piacere immenso.
 

Dai blog