Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"True Lies", alchimia e divertimento: la mostruosa efficienza di James Cameron

Giorgio Carbone
Giorgio Carbone

Nato a Tortona (Al) il 19 dicembre 1941. Laureato in giurisprudenza a Pavia. Giornalista dal 1971. Per 45 anni coniugato all'attrice Ida Meda. Due figli. Critico cinematografico (titolare) per "La Notte" dal 1971 al 1995. Per "Libero" dal 2000 a oggi. Autore di tre dizionari: Dizionario dei film (dal 1978 al 1990); Tutti i film (dal 1991 al 1999); Dizionario della tv (1993).

Vai al blog
  • a
  • a
  • a

TRUE LIES
Tv, Canale 20 mediaset ore 21.05
Con Arnold Schwarzenegger, Jamie Lee Curtis, Tom Arnold. Regia di James Cameron. produzione USA 1994. Durata:  2 ore e 20

LA TRAMA
Harry (Scharzenegger) e Helen (Jamie Lee Curtis) sono sposati da anni, ma la loro unione sta scivolando nella routine. Questo perchè Helen crede il marito un noioso rappresentante di commercio che oltretutto si assenta per lunghi periodi. In realtà Harry è un agente della CIA. Helen se ne accorge in maniera abbastanza traumatizzante quando entrambi  vengono sequestrati da una banda di terroristi. Ma il coinvolgimento in una pericolosa avventura non dispiace alla signora. Anzi si rivelerà una compagna di squadra svelta e efficiente.

PERCHÈ VEDERLO
Perché è una delle più  belle dimostrazioni della mostruosa efficienza professionale di James Cameron, per una volta preoccupato della commedia invece che dei naufragi ("Titanic") o dei robot assassini ("Terminator"). Qui deve trovare  l'alchimia tra avventura e divertimento  E ci riesce benissimo, aiutato da una deliziosa Jamie Lee Curtis e dallo Schwarzenegger che non è mai stato Cary Grant  ma il sornione ha imparato a farlo con risultati  senz'altro godibili.

Dai blog