Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Boeri in wonderland

Un assessore nel paese delle meraviglie

  • a
  • a
  • a

Scusate, abbiamo scherzato. Io sotto tutela? Ma quando mai. La prima uscita di Stefano Boeri da assessore dimezzato assomiglia alla gita di Alice nel paese delle meraviglie. Pisapia l'ha defenestrato, costretto a restituire le deleghe e perdonato solo dopo una umiliante richiesta di perdono che per servilismo avrebbe fatto impallidire perfino qualche esponente Pdl. Eppure, questa mattina l'archistar ha gonfiato il petto: . Viva la retorica arancione: il teatrino sulla separazione, d'incanto, si trasforma in un Qualcuno gli dica che non è più assessore all'Expo, e che è un miracolo se abbia ancora una poltrona.

Dai blog