Cerca

PREVENZIONE

Prevenzione d’autore all’ombra del MAXXI

Per i 50 anni del Policlinico ‘Gemelli’ di Roma, un compleanno all'insegna dell'arte

In due giorni, oltre 400 visite e 1000 controlli oculistici, otorino e neurologici, mostre, talk show e dirette radiofoniche

8 Dicembre 2013

0
In due giorni, oltre 400 visite e 1000 controlli oculistici, otorino e neurologici, mostre, talk show e dirette radiofoniche

Un weekend quello appena trascorso, dedicato alla prevenzione, interpretata dagli specialisti del Policlinico “A. Gemelli” di Roma e dai tantissimi cittadini che sono accorsi negli spazi allestiti all’ombra dell’arte, quella del MAXXI (Museo nazionale delle arti del XXI secolo), creatura dell’archistar Zaha Hadid.
Centinaia i controlli effettuati dai medici del Polo oncologico e del Polo neuroscienze del Policlinico Gemelli, in questa due giorni, dedicata alle malattie degli organi di senso (udito, vista, gola, disturbi neurologici del movimento), organizzata per celebrare i 50 anni di vita di questa struttura d’eccellenza. Operazione tutt’altro che di facciata, visto che ha portato ad individuare tutta una serie di problemi di salute, che saranno approfonditi e trattati nei prossimi giorni.

Gli esami neurologici coordinati dai professori Paolo Maria Rossini e Luca Padua) hanno consentito di diagnosticare 20 sindromi del tunnel carpale e10 del nervo ulnare; sono state inoltre fatte alcune pre-diagnosi di Parkinson e individuate 7 minacciose stenosi carotidee, a rischio ictus. I controlli oculistici, coordinati dal professor Aldo Caporossi, hanno portato ad individuare opacità del cristallino in evoluzione, cataratte, distrofie maculari e difetti refrattivi non corretti. Per quanto riguarda i controlli Otorinolaringoiatrici (coordinati dal professor Gaetano Paludetti) si sono riscontrati casi di ipoacusia e cisti laringee, riniti allergiche e un caso di paralisi delle corde vocali.

Oltre 600 persone hanno affollato la mostra ‘Playful inter-action’ (Alcantara-MAXXI project), un percorso sensoriale attraverso oggetti rivestiti di alcantara coloratissimo e profumato, abbinata al weekend di prevenzione di Gemelli. Grande anche l’interesse dimostrato dal pubblico per il talk show "Dialogo sui cinque sensi", che ha visto la partecipazione di Renzo Arbore, il blasonato chef Heinz Beck, Laura Tonatto uno dei ‘nasi’ più famosi del mondo, l'artista fotografa Teresa Emanuele e il blues man Luca Sapio. Media partner della manifestazione, Rai Radio 2, la rete diretta da Flavio Mucciante, che ha seguito gli eventi del weekend con i programmi Rai 2 Social Club e Rai 2 Facci un Gol, in compagnia di Luca Barbarossa, Ciccio Valente, Valentina Correani, Max Cervelli e degli ospiti Sergio Caputo, Anna Falchi, Dado, Filippo La Mantia, Greg, Neri Parenti e Paolo Belli.  (M.R.M.)


Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Luigi Di Maio, dopo l'addio l'abbraccio con Vito Crimi: "Buona fortuna"

Dimissioni Di Maio, Giuseppe Conte: "Luigi tirato per la giacchetta, rispetterò decisione ma mi dispiacerà"
Matteo Renzi spinge Conte verso la crisi: "Prescrizione, la sua proposta è anticostituzionale"
Matteo Salvini, blitz elettorale a Bologna. Citofona al tunisino: "Lei spaccia?", e il Pd lo insulta

media