Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pietro Senaldi a DiMartedì, coronavirus e sondaggi. "Sapete perché Conte non parla? Dovrebbe dire: scusate, ho sbagliato"

  • a
  • a
  • a

Nell'emergenza coronavirus, il premier Giuseppe Conte tiene nei sondaggi e Pietro Senaldi non se ne capacita.

 

 

A DiMartedì la rilevazione di Nando Pagnoncelli per Giovanni Floris assegna al presidente del Consiglio un gradimento del 48%, a fronte anche di una crisi irreversibile per il partito, il Movimento 5 Stelle, di cui di fatto è espressione politica (14%). In collegamento con lo studio, il direttore di Libero però punta il dito proprio contro Conte per la gestione dell'epidemia: "Non riesco a spiegarmi il suo gradimento - ammette Senaldi -. È stato contraddittorio e narciso, il motivo per cui non parla al Paese è chiaro, dovrebbe dire 'scusate, ho sbagliato'".

 

Dai blog