Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pietro Senaldi contro Riccardo Ricciardi a Tagadà: "Altro che domande, in aula uno show"

  • a
  • a
  • a

L'intervento disastroso di Riccardo Ricciardi contro la sanità lombarda tiene ancora banco. A dire la sua Pietro Senaldi, ospite di Tagadà su La7. "Quanto accaduto in Aula - durante l'informativa di Giuseppe Conte sulla Fase 2 - è stata una provocazione". Per il direttore responsabile di Libero quelle di Ricciardi non sono state domande, ma "uno show". "Prima - prosegue Senaldi - Conte aveva invitato maggioranza e opposizioni a riappacificarsi, poi questo deputato ha sganciato la bomba nell'Aula ed è nata una rissa, non è una cosa bella. Al di là delle colpe e delle non colpe, questa mi è sembrata una provocazione".

 

 

E ancora sulle accuse riversate sulla sanità lombarda: "La Lombardia è stata accusata di non avere abbastanza posti in rianimazione benché ne abbia più di tutti". Per il direttore l'intento di Ricciardi non era alcuna indagine, "lui voleva solo gettare fango sulle opposizioni".

 

Dai blog