Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pietro Senaldi a L'Aria Che Tira: "I Gilet arancioni? Come il M5s di dieci anni fa"

  • a
  • a
  • a

I Gilet arancioni, dopo l'indiscusso flop alle elezioni regionali in Umbria, hanno tentato di mettersi in mostra il 2 giugno. Questa volta riuscendoci. Il movimento guidato dall’ex generale dei Carabinieri Antonio Pappalardo è sceso in piazza il giorno della manifestazione organizzata dal centrodestra contro il governo, distinguendosi per urla e insulti al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Un comportamento riprovevole a cui immediatamente Giorgia Meloni, Matteo Salvini e Antonio Tajani - che nulla hanno a che fare con Pappalardo - hanno preso le distanze.

 

 

A rimarcare la differenza tra Fratelli d'Italia, Lega, Forza Italia e i Gilet arancioni, Pietro Senaldi. Il direttore di Libero, in collegamento con L'Aria Che Tira su La7, ha voluto mettere le cose in chiaro: "Loro sono come i grillini 10 anni fa, non ci sono mai stati messaggi di amorosa corrispondenza tra Pappalardo e Salvini o Meloni". E ancora, in risposta a Myrta Merlino: "I grillini hanno fallito come movimento anti casta e si sono trasformati in un movimento di governo, quindi il Generale Pappalardo cerca di coprire uno spazio politico che c'è, con dei modi molto dubbi". Talmente dubbi da rischiare il reato di vilipendio. 

 

Dai blog