Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Feltri lancia un ultimatum al Vaticano: "Angelo Becciu innocente, ora Papa Francesco ripari l'errore"

  • a
  • a
  • a

Da giorni Vittorio Feltri apre il quotidiano Libero con le vicende che riguardano Angelo Becciu. Il cardinale è stato costretto alle dimissioni dopo le accuse di aver dirottato verso membri della sua famiglia fondi del Vaticano. Eppure il direttore sta fornendo ai suoi lettori prove su prove in sua difesa. Le ultime? Quelle che riguardano le minacce ricevute da tale Geneviève Putignani (qui il link per leggere l'intero articolo e acquistare una copia del giornale) che chiaro e tondo gli diceva: "La pagherai per non aver difeso monsignor Alberto Perlasca". La questione riguardava Perlasca, appunto, uno dei protagonisti dell’affare milionario d’Oltretevere che riguarda l’acquisto del palazzo di lusso a Sloane Avenue a Londra su cui sta indagando la magistratura vaticana. 

 

 

Non solo, perché Feltri ha portato allo scoperto anche le carte che assolvono Becciu, tanto da indurlo a pensare: "Il cardinal Becciu - commenta su Twitter - é innocente e adesso lo sa anche il Papa, che deve riparare all’errore di averlo destituito".

 

Dai blog