Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dritto e rovescio, Pietro Senaldi contro Conte: "Solo apri e chiudi. Nessuna strategia, nessuna speranza"

  • a
  • a
  • a

"Apre e chiude, apre e chiude". Pietro Senaldi, in collegamento con Paolo Del Debbio a Dritto e rovescio su Rete 4, è sconsolato. "La cosa sfinente di questo governo è che non sappia far altro che chiudere, questo dà l'idea che che non ci sia alcuna strategia e se non c'è strategia non c'è neanche speranza". 

 

 

 

"Giustamente il professor Galli diceva: "Il prossimo Natale sarà buono', ma non è così - sottolinea il direttore di Libero -. Il governo diceva: il 7 gennaio riaprono le scuole e adesso abbiamo scoperto che le superiori non rientreranno. Continuare a mettere traguardi per poi in prossimità degli stessi continuare a spostarli, e inserire continui divieti dicendo che poi verrà il sereno secondo  me non è la strategia giusta".

 

 

Dai blog