Cerca

Lazio

Appalti Enav: ex consigliere Testa patteggia condanna a un anno

17 Gennaio 2013

0

Roma, 17 gen. - (Adnkronos) - E' stato condannato ad un anno di reclusione patteggiando la pena l'ex componente del cda dell'Enav Fabrizio Testa il cui nome compare in alcuni filoni dell'indagine sugli appalti affidati dall'ente che si occupa del controllo del traffico aereo civile. La sentenza, pronunciata dal gup Flavia Costantini, si riferisce a due episodi. In particolare il primo riguarda l'accettazione da parte di Testa di una tangente versatagli dal commercialista Marco Iannilli consulente di Lorenzo Cola che era in rapporti con Finmeccanica.

Quanto al secondo episodio si tratta dell'attivita' di intermediatore svolta da Testa nella vicenda della compravendita dell'imbarcazione del deputato Marco Milanese che e' ancora oggetto di un processo davanti al Tribunale di Roma. Il natante fu venduto alla societa' Eurotec ad un prezzo superiore a quello di mercato. Proprio per questo suo intervento Testa sarebbe stato nominato presidente di Tecnosky controllata da Enav.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media