Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Crotone: dal Nord in Calabria per diventare agenti immobiliari, indagine in corso

default_image

  • a
  • a
  • a

Crotone, 24 giu. (Adnkronos) - Da Lombardia, Emilia Romagna e Liguria erano arrivati a Rocca di Neto, nel crotonese, per sostenere l'esame di agente immobiliare. Gi aspiranti candidati avevano trasferito la propria residenza in Calabria proprio per sostenere l'esame, togliendo pero' la possibilita' ai residenti della provincia di Crotone di potere sostenere la stessa prova che e' limitata a trenta concorrenti. Dalla loro denuncia sono partite le indagini del Comando provinciale di Crotone che hanno scoperto il raggiro. Le indagini hanno portato a individuare venti persone che avevano trasferito fittiziamente la loro residenza in immobili inesistenti o inadatti a essere abitati. Sono stati eseguiti accertamenti al Comune di Rocca di Neto per trovare elementi a supporto dell'indagine. Le acquisizioni di atti hanno riguardato anche gli uffici di una cooperativa di servizi con sede nel capoluogo, che avrebbe organizzato i corsi di formazione. Gli aspiranti agenti immobiliari avrebbero frequentato un corso di formazione professionale per essere avviati alla professione di agente immobiliare nell'estate del 2012.

Dai blog