Cerca

cronaca

Lombardia: 'Il presepe ritrovato di Londonio' da giovedì a Palazzo Pirelli (2)

11 Dicembre 2018

0

(AdnKronos) - Nel presepe "c’è anche l’attenzione alla diversità delle altre culture, pensiamo ai Magi venuti dall’Oriente. Sono valori universali che tutti, credenti e non, possono fare propri. Con questo spirito ospitiamo queste bellissime opere d’arte che sono certo conquisteranno gli ospiti in visita nella nostra sede, offrendo loro una pausa di riflessione e di bellezza", conclude il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Fermi.

L’iniziativa è stata possibile grazie all’intervento dell’Associazione consiglieri e di Aiccre (Associazione italiana per il consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa), che hanno sostenuto in particolare anche il primo step del restauro, utile ai fini dell’allestimento di questa prima esposizione che comprende circa 60 personaggi, dipinti su carta o cartoncino sagomati e che costituivano almeno tre nuclei di 'presepi di carta' distinti. La maggior parte di essi sono stati dipinti da Francesco Londonio (1723-1783), uno dei più importanti artisti lombardi del Settecento, specializzato proprio in presepi, in scene campestri e raffigurazioni di animali.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Cerciello Rega, cocaina e pistole nei video dei due americani: eccessi di ogni tipo

Salvini fuori dalla maggioranza? Mattarella battezza i rapporti con la Germania: "Livelli di eccellenza"
Beatrice Lorenzin entra nel Pd: "L'unico modo per arginare Salvini, il centrodestra non esiste più"
Immigrati, il presidente tedesco Steinmeier a Mattarella: "Onore dei rimpatri all'Ue"

media