Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Trapani: traffico illecito rifiuti, Legambiente si costituirà parte civile

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Palermo, 16 mag. (AdnKronos) - "E' gravissimo l'operato dei due dipendenti della società Energeticamente srl, tratti in arresto oggi. Una dimostrazione del fatto che in questo settore sono forti gli interessi illeciti e che, come ampiamente documentato nel nostro dossier sugli Ecoreati, in Sicilia è ancora molto elevato il numero di illeciti penali ambientali". Così Il presidente di Legambiente Sicilia Gianfranco Zanna "Giudichiamo positivo l'impegno crescente delle forze dell'ordine e della magistratura nella repressione di detti illeciti - ha detto Zanna - ma c'è ancora tanto da fare. Per dare un segnale forte, Legambiente Sicilia si costituirà parte civile nei confronti dei presunti autori dei reati".

Dai blog