Cerca

sicilia

Trapani: arresto Unabomber, pronto ad assoldare killer (2)

21 Maggio 2019

0

(AdnKronos) - Nell’abitazione del 51enne, a Pantelleria, gli agenti hanno scoperto un vero e proprio laboratorio, dove preparare congegni esplosivi e miscelare sostanze chimiche molto pericolose. Nell’estate del 2016, a Palermo, l'uomo prese a pugni anche uno dei suoi difensori, responsabile, secondo lui, di non aver agito al meglio per evitare la vendita all’asta di un suo appartamento. "Le elevate capacità dell’arrestato di fabbricare esplosivi - spiegano dalla Questura - sono emerse anche dall’attività di un agente sotto copertura del Servizio centrale operativo della Polizia, al quale l’indagato ha venduto copia di alcuni manuali di esplosivistica e di chimica di laboratorio nonché diverse sostanze precursori di esplosivi". L'uomo deve rispondere anche di detenzione di materiale pedopornografico, rinvenuto dagli investigatori sul suo pc.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Venezia, ecco come sarà il Mose una volta completato: immagini sorprendenti

Salvini ironizza su Zingaretti: "Dopo la riproposta dello Ius soli si è preso i 'vaffa' pure dagli alleati"
Che tempo che fa, David Grossmann con Liliana Segre: "So cosa ha passato"
Maltempo, Alto Adige in ginocchio sotto la neve: valanghe come colate di lava, interi villaggi devastati

media