Cerca

sicilia

Carceri: sindaco Palermo al 202° anniversario della polizia penitenziaria

12 Settembre 2019

0

Palermo, 12 set. (AdnKronos) - Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha partecipato questa mattina, insieme al vice sindaco Fabio Giambrone, ai festeggiamenti per il 202° anniversario della fondazione del corpo della polizia penitenziaria presso la casa circondariale Pagliarelli. Presenti, tra gli altri, il provveditore del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria Sicilia Cinzia Calandrino, le direttrici dell'Ucciardone e del Pagliarelli, Giovanna Re e Francesca Vazzana.

"Il carcere è Palermo, Palermo è il carcere - ha detto Orlando - Questa non vuole essere solo un'affermazione ma anche una completa apertura della città al carcere e viceversa. Perché i muri del carcere non costituiscono motivi di mortificazione per i detenuti che devono espiare la pena ma, essendo delle persone, devono essere anche tutelati. Questa è anche occasione per esprimere apprezzamento per gli uomini e le donne della polizia penitenziaria cui spetta il compito, al tempo stesso, di garantire e umanizzare la pena".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Operazione rewind: Nadia Rinaldi chiama Biagio D’Anelli. Cosa accade su Tik Toc

Vitalizi, il grillino Fraccaro la spara grossissima: "Useranno la paura contro di noi"
Coronavirus, Luigi Di Maio: "Valuteremo cosa fare per italiani bloccati sulla nave Diamond Princess"
Beviamoci una camomilla su Camera con Vista

media