Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Violenza su donne: in Veneto al via nuova campagna 'Non sei sola' (2)

default_image

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - Se il primo passo è aiutare le donne a riconoscere e denunciare le violenze subite, il passo ulteriore è avviare un percorso di autonomia. Per le donne vittime di violenza e avviate ad un percorso protetto la Regione garantisce alle associazioni antiviolenza la disponibilità di alcuni alloggi pubblici. Ora, grazie alla nuova intesa raggiunta con Confindustria Veneto (il protocollo è pubblicato oggi sul Bur), il sistema produttivo regionale è impegnato a facilitarne l'inserimento occupazionale. L'impegno di spesa complessivo per campagne informative, rete delle strutture, formazione degli operatori di emergenza ed urgenza e percorsi protetti ha superato i 12 milioni nell'ultimo decennio, 5.9 milioni stanziati dalla Regione, il resto di fonte statale. Con una differenza, però: mentre i finanziamenti regionali (previsti dalla legge 5/2013) sono puntuali e arrivano alle strutture nell'arco di un anno, per quelli statali l'ultima erogazione risale al 2017 e si attende ancora la liquidazione del riparto dei fondi 2018.

Dai blog