Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Veneto: assessore Forcolin, anticipata ancora di più manovra bilancio 2019 -2021 (2)

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

(AdnKronos) - “Riuscire a cominciare da inizio anno con un bilancio approvato e non provvisorio – aggiunge - significa poter avviare da subito liquidazioni verso creditori. Ma significa anche poter aprire da subito i bandi in tutte le linee di spesa che hanno copertura. Bandi per le imprese, azioni per il turismo, per l'agricoltura, per lo sviluppo economico, risorse per le scuole paritarie, per la formazione, per il lavoro per il sociale e per la sanità. Attivare e dare continuità ai contratti con i forestali, all'erogazione dei servizi da parte delle aziende di trasporto pubblico locale, di Trenitalia, alla programmazione comunitaria. Dare al sistema delle Province la copertura finanziaria delle funzioni cosiddette non fondamentali e, quindi, garantirne l'equilibrio finanziario compromesso dallo Stato con la riforma Delrio, con cui lo Stato ha praticamente svaligiato le casse provinciali”. “Con il Bilancio e il Collegato alla Stabilità 2019-2021 – conclude Forcolin - si dà inoltre certezza di risorse agli enti strumentali per operare nel territorio, rafforzandone il ruolo operativo per offrire sempre migliori e maggiori servizi per i cittadini, anche sburocratizzando l'azione amministrativa e riducendo i tempi di risposta. Avviare e proseguire opere, infrastrutture e lavori pubblici, una fra tutte la superstrada Pedemontana Veneta, nonché sostenere le politiche ambientali, la protezione civile, gli interventi di messa in sicurezza del territorio, lo sport, la cultura, i grandi eventi”.

Dai blog