Cerca

Fulmine a tarda serata

Moody's taglia il rating dell'Italia: comincia l'attacco finanziario, spread e banche tremano

19 Ottobre 2018

1
Moody's taglia il rating dell'Italia: comincia l'attacco finanziario, spread e banche tremano

L'agenzia Moody's ha annunciato di aver tagliato il rating dell'Italia. Arriva in tarda sera, dopo una giornata convulsa in Borsa, una notizia cattiva ma attesa: il nostro debito passa da Baa2 a Baa3, con outlook stabile. Un solo gradino più in basso, evitiamo così che i nostri titoli di Stato diventino "junk", letteralmente carta straccia, con l'impossibilità soprattutto per molti fondi di investimento internazionali di acquistarli. Di fatto, l'anticamera della troika. E invece c'è ancora ossigeno, almeno sulla carta, visto le sofferenze dei titoli bancari a Piazza Affari e lo spread salito sopra quota 330 in giornata.

Leggi anche: "Fregatevene dello spread, il terremoto finanziario ci farà ricchi". Becchi, un ribaltone



Le turbolenze politiche interne e i dubbi su una manovra in deficit già respinta dalla Commissione Ue, con un prevedibile braccio di ferro nelle prossime settimane, non aiuteranno a portare la calma. Anche perché nei prossimi giorni è attesa la sentenza di un'altra agenzia, Standard & Poor's, e non ci sarà clemenza.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Rosa Dimaggio

    19 Ottobre 2018 - 23:11

    Lo spread che sale e il taglio del rating di una agenzia e poi di un'altra sono operazioni orchestrate ad arte da una regia occulta,ma neanche troppo occulta per gettarci nel panico e farci accettare la caduta del'attuale governo che a loro dà fastidio. Bisogna mantenere la calma e non farsi suggestionare .L'importante é guardare all'economia reale e al lavoro.

    Report

    Rispondi

"Renzi non influisca sul governo". Boldrini, paura di perdere poltrone?

Scissione Pd, Matteo Salvini: "Storia annunciata, pensarci prima?"
Scissione Pd, AntonioTajani: "Fuoriuscite da Forza Italia? Non penso, il nostro elettorato è di centrodestra"
Davide Tabarelli, allarme per gli attacchi alle raffinerie: "Il pieno di benzina costerà 10-12 euro in più"

media