Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Crescita Pil, la Commissione Ue ammazza l'Italia: "Ecco il vero dato per il 2019", un taglio drastico

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Italia in recessione, oltre ogni peggiore previsione: la Commissione Ue si appresterebbe a rivedere le stime di crescita del nostro Paese per il 2019, con un drastico taglio rispetto alla previsione sul Pil di novembre. Dalla crescita dell'1,2% prevista dalla Commissione e dall'1% previsto dal governo nella manovra, secondo indiscrezioni raccolte dall'agenzia Ansa si passerà domani a un Pil italiano rivisto per il 2019 allo 0,2%. Leggi anche: "Tra due mesi decidiamo cosa fare". Salvini ai suoi, lo sfogo tombale sul M5s "Un dato, precisano fonti europee, che tiene in considerazione anche gli effetti della manovra varata a dicembre". Con tanti saluti, dunque, alle promesse di un "anno bellissimo" annunciate dal premier Giuseppe Conte e alla rassicurazioni di Luigi Di Maio, vicepremier grillino, sull'impatto positivo sulla crescita di Quota 100 e reddito di cittadinanza.

Dai blog