Cerca

economia

Libia: Federpesca, 'sospeso accordo su pescherecci mazaresi'

12 Settembre 2019

0

Palermo, 12 sett. (AdnKronos) - Sospeso l'accordo tra Federpesca e la Libyan Investment Authority sui pescherecci mazaresi. L'intesa avrebbe dovuto consentire alle imbarcazioni di pescare tranquillamente in acque libiche senza incorrere nel rischio di spari e sequestri grazie al pagamento di 100mila euro al mese per 10 pescherecci.

"Mentre i primi pescherecci mazaresi ormeggiavano nel porto libico di Ras-Al-Hilal, come programmato dall’accordo sulla filiera pesca promosso dall’Investment Authority di Bengasi e da Federpesca - si legge in una nota della federazione - abbiamo considerato l’insorgere di molteplici e diverse sensibilità che avrebbero potuto compromettere il buon esito dell’iniziativa. Da un lato una inaspettata evoluzione del contesto, dall’altro una distorta e capziosa lettura dell’unica iniziativa civile posta in essere in una realtà cosi travagliata. Con grande senso di responsabilità, abbiamo quindi convenuto sulla decisione di rinviare l’operatività dell’accordo".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Bagno di folla per Matteo Salvini al suo arrivo a Pontida

Salvini duro con la signora che ha rifiutato l'affitto alla ragazza foggiana: "Una cretina"
Matteo Salvini sicuro su Pontida: "Sarà la più partecipata di sempre. Vogliamo unire il Paese"
"I Conte tornano". Camera con Vista, i retroscena dalla settimana del bis

media