Cerca

sicilia

Sicilia: aree interne, Cgil 'non si è speso un solo euro delle Snai' (4)

3 Dicembre 2019

0

(Adnkronos) - Tra disoccupazione e mancanza di servizi, vivere in queste aree diventa sempre più difficile. "Con le Snai - afferma Genovese - si punta a ricostruire la tela dei diritti e dei servizi alla persona per ridare futuro a queste zone della Sicilia". I problemi riguardano la fruizione del diritto alla salute, "per il quale un supporto importante - ha rilevato Donato - potrebbe venire dalla realizzazione dei servizi di telemedicina". C’è anche una questione di offerta formativa in aree dove il 54% delle scuole primarie ha meno di 15 alunni, offerta che "può essere ampliata - ha sostenuto Donato - con i collegamenti tramite la banda ultra larga. Ci sono inoltre i problemi della mobilità, per i quali si deve sperimentare il taxi condiviso".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Sì, siamo un po' vivaci". Conte, sei serio? La banca crolla e lui ci ride sopra

Il Regno di Boris. Scopritelo su Camera con Vista su La7
Casalino mostra agenzie a Conte durante la conferenza stampa, lui rifiuta: "Lanciamo qui le notizie"
Greta Thunberg come una rockstar a Torino: così la svedesina ringrazia la folla

media