Cerca

economia

"Con Lottomatica sviluppo 5G per avvicinare servizi Pa ai cittadini"

4 Dicembre 2019

0
"Con Lottomatica sviluppo 5G per avvicinare servizi Pa ai cittadini"

L'Aquila, 4 dic. - (Adnkronos) - Sviluppare la tecnologia 5G per avvicinare i servizi della Pa ai cittadini. E' quanto ha evidenziato il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi intervenendo alla presentazione dell'accordo tra Lottomatica, l’Università degli Studi dell’Aquila e Comune per la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie, presso l’Università dell’Aquila.

“In una terra in costante trasformazione, in cui ricerca e innovazione sono elementi determinanti per la rinascita post sisma -ha detto il sindaco- è importante saper cogliere le opportunità fornite dalla tecnologia. Per questo motivo il Comune dell’Aquila, uno dei cinque in Italia in cui è in corso la sperimentazione del 5G, sottoscrive un’intesa con Lottomatica che consentirà ai nostri uffici nuove e rapide procedure in grado di avvicinare i cittadini ai servizi della pubblica amministrazione, anche dalla tabaccheria sotto casa. Abbiamo inserito questo progetto all’interno della Carta dell’Aquila, sottoscritta con altri sindaci per evitare lo spopolamento delle aree interne attraverso la prossimità dei servizi che si possono garantire ai cittadini”.

Le soluzioni che Lottomatica svilupperà, assieme all’Università, saranno applicazioni concrete di tecnologie all’avanguardia che, applicate ai processi tipici delle reti aperte dei Tabaccai Italiani, garantiranno ai cittadini, ad esempio nell'ambito anagrafico, di ottenere dei servizi capillari, rapidi e flessibili.

A evidenziare l'attenzione verso i servizi ai cittadini anche Francesco Marrara Ad di Lottomatica Italia Servizi e Giovanni Risso, presidente della Fit. "Lottomatica -ha detto Marrara- è sempre stata vicina alle necessità dei cittadini. Con questa iniziativa evidenzia ancora una volta l’importanza che i servizi al cittadino rivestono per tutti noi e ribadisce il suo impegno nel sostenere questo progetto.”

“Noi tabaccai – ha dichiarato infine il presidente della Fit Giovanni Risso - siamo da sempre al servizio della comunità e pronti ad accogliere nuove sfide e nuove tecnologie per aiutare i cittadini nella loro quotidianità. Così, convinti che il 5G aprirà la strada a servizi neanche immaginabili ai nostri giorni, siamo qui oggi per riaffermare l’impegno di ogni singolo tabaccaio nello sviluppo del territorio anche grazie alla capillarità della rete e l’altissimo grado di fiducia che la collettività ripone verso le nostre aziende”.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Sì, siamo un po' vivaci". Conte, sei serio? La banca crolla e lui ci ride sopra

Il Regno di Boris. Scopritelo su Camera con Vista su La7
Casalino mostra agenzie a Conte durante la conferenza stampa, lui rifiuta: "Lanciamo qui le notizie"
Greta Thunberg come una rockstar a Torino: così la svedesina ringrazia la folla

media