Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Manovra, c'è la bozza: pioggia di mini bonus. Mobili e bagno, come rientrare dei soldi

  • a
  • a
  • a

La manovra fiscale per il 2021 si avvicina all’approvazione da parte della commissione Bilancio della Camera. Nella bozza del testo, lievitato a 1.150 commi dopo l’approvazione di 254 emendamenti, i seguenti provvedimenti.

BONUS TV:
100 milioni di euro in più nel 2021 per l’estensione del bonus tv, lo sconto fino a 50 euro per cambiare i vecchi televisori.

BONUS MOBILI:
16 mila euro per la detrazione al 50 per cento per le spese sostenute per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici.

BONUS RUBINETTI:
Stanziati 20 milioni di euro a copertura di un bonus idrico da 1.000 euro per interventi di sostituzione di vasi sanitari in ceramica con nuovi apparecchi a scarico ridotto e di apparecchi di rubinetteria sanitaria, soffioni doccia e colonne doccia resistenti con nuovi apparecchi a limitazione di flusso di acqua, su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o singole unità immobiliari.

PROROGA DEL SUPERBONUS AL 110 PER CENTO:
Se entro giugno 2022 sono stati effettuati lavori per almeno il 60 per cento dell’intervento complessivo, la detrazione al 110 per cento potrà essere estesa anche per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2022.

KIT DIGITALIZZAZIONE:
Per i redditi più bassi nel 2021 arriverà anche smartphone in comodato d’uso e Internet gratis per un anno. 

REVISIONE:
Il costo della revisione dei veicoli aumenta di 9,95 euro.

BONUS VISTA:
Per i meno abbienti bonus per l'acquisto di occhiali da vista e lenti a contatto.

AIUTI A MAMME E PAPA':
Sale da 7 a 10 giorni il congedo obbligatorio di paternità per chi avrà un figlio nel 2021, mentre 50 milioni di euro si aggiungono per favorire il rientro al lavoro delle neo mamme. Le madri single con figli disabili avranno un assegno di 500 euro, purché siano disoccupate o monoreddito e con un figlio che abbia una disabilità di almeno il 60 per cento. In arrivo anche 5 milioni l’anno in più per i caregiver familiari.

INCENTIVI AUTO E BONUS AUTO ELETTRICA:
2.000 euro in più per veicoli elettrici e ibridi e un bonus di 1.500 euro per gli euro 6 di ultima generazione. Bonus fino al 40 per cento delle spese sostenute per acquistare un’automobile elettrica (valore massimo 30 mila euro) entro il 2021 per chi ha un Isee inferiore ai 30 mila euro. 

STOP PRIMA RATA IMU:
Niente prima rata 2021 per alberghi, agriturismi, stabilimenti balneari e termali, villaggi turistici, ostelli della gioventù, rifugi di montagna, colonie marine e montane, affittacamere per brevi soggiorni, case e appartamenti per vacanze, bed & breakfast, residence e campeggi; allestimenti di strutture espositive nell’ambito di eventi fieristici o manifestazioni; discoteche, sale da ballo, night-club e simili.

CONTRIBUTI PER CASE AFFITTATE A UN PREZZO SCONTATO:
Il contributo è riconosciuto sino al 50 per cento della riduzione del canone, entro il limite massimo annuo di 1.200 euro per singolo locatore.

PARITA' SALARIALE:
Stanziati 2 milioni di euro annui dal 2022.

STOP AI CONTRIBUTI PER GLI AUTONOMI:
L’esonero dal pagamento dei contributi previdenziali dovuti dai lavoratori autonomi e dai professionisti si avvantaggia ora di un fondo da 1 miliardo per il 2021.

"ANNO BIANCO":
Al via l'"anno bianco" fiscale per autonomi e partite Iva: il fondo serve a garantire l’esonero dai minimi contributivi per partire Iva, professionisti e autonomi colpiti dalla pandemia. 

NUOVA CIG:
Per partite Iva, autonomi e professionisti la cui attività è stata duramente colpita dalla pandemia è in arrivo con il 2021 una nuova cassa integrazione.

BONUS CUOCHI:
Credito d’imposta fino al 40 per cento delle spese sostenute dai cuochi professionisti di alberghi e ristoranti, da gennaio al 30 giugno 2021, per l’acquisto di macchinari e attrezzature professionali e per i corsi di aggiornamento.

NUOVI MEDICI E INFERMIERI:
Si tratterà di 3 mila medici e 12 mila infermieri che dovranno somministrare i vaccini, scelti anche tra i medici specializzandi fin dal primo anno di specializzazione.

SCUOLE PARITARIE:
70 milioni di euro alle scuole paritarie per l’accoglienza di alunni con disabilità.

AIUTI AL TURISMO E AL SETTORE AEREO:
Prolungato il credito d’imposta al 60 per cento del canone di locazione degli immobili destinati alle imprese turistico ricettive, alle agenzie di viaggio e ai tour operator fino al 30 aprile 2021. 100 milioni per il 2021 per il rifinanziamento del fondo per il settore turistico, 20 per il rifinanziamento delle agevolazioni fiscali per la riqualificazione e il miglioramento delle strutture ricettive turistico alberghiere con credito d’imposta al 65 per cento. 500 milioni stanziati per istituire un fondo destinato a compensare i gestori aeroportuali e i prestatori di servizi di assistenza a terra.

CONTRATTO DI ESPANSIONE:
Lo “scivolo” pensionistico previsto dal contratto di espansione potrà essere utilizzato dalle imprese con almeno 250 dipendenti.

PARCHEGGI:
4 milioni di euro di stanziamento per il 2021 e 2022 per i comuni per la sosta per chi ha difficoltà nella mobilità e per le future mamme.

SIGARETTE ELETTRONICHE E TABACCO RISCALDATO:
Nuovo aumento delle accise sul tabacco per quello riscaldato e sigarette elettroniche.

Dai blog