Cerca

L'editoriale

Confini spalancati e cervelli chiusi

12 Settembre 2019

0
Vittorio Feltri

Zingaretti, nomen omen, ha esordito annunciando che bisogna riaprire i porti. Mentre Bersani, più prudente, ha sostenuto che basta approvare lo ius soli, il cui significato è ignoto al popolazzo bue, per risolvere l' annoso problema degli immigrati. Cosicché abbiamo capito come andrà a finire nel nostro paesello. La sinistra postcomunista, per metterlo in quel posto all' odiato nonché efficiente Salvini, adotterà una politica opposta a quella dell' ex ministro dell' Interno il quale era riuscito brillantemente a frenare le invasioni barbariche, raccogliendo il consenso entusiastico della metà e forse più degli italiani. (...)

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Alfonso Bonafede, goffo tentativo di depistaggio: "Una gara tra me e Matteo Renzi?"

Grande Fratello Vip, Elisa De Panicis e "la scossa". Confessione per Libero: "Ho voglia di innamorarmi"
Morgan, l'imitazione di Luciana Littizzetto a Che Tempo Che Fa: "Tu sei un mezzo pirla, senza chiappe e panza"
Open Arms, Matteo Salvini deposita la memoria difensiva in Senato: "Un attacco preventivo all'Italia"

media