Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Emmanuel Macron, arrestato Alexandre Benalla: la gravissima accusa degli investigatori

Matteo Legnani
  • a
  • a
  • a

Alexandre Benalla, ex collaboratore del presidente francese Emmanuel Macron già perseguito per violenze contro manifestanti a margine dei cortei del 1° maggio, è stato fermato oggi nell'ambito dell'inchiesta sull'uso controverso dei suoi passaporti diplomatici a seguito della sua rimozione dall'Eliseo. Lo si apprende da fonti giudiziarie. La procura precisa che l'indagine, aperta il 29 dicembre per "abuso di fiducia" e "uso senza diritto di un documento giustificativo di una qualità professionale", è stata estesa mercoledì "alle infrazioni di falso, uso di falso e ottenimento non dovuto di un documento amministrativo", a seguito di una segnalazione della presidenza della Repubblica. Leggi anche: Rimorchiava e poi... Macron e il suo bodyguard, occhio alle foto

Dai blog