Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Paolo Mieli a Omnibus, l'aneddoto su Emmanuel Macron: "Presuntuoso. La sera prima del voto sulla Goulard..."

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

"Emmanuel Macron è presuntuoso, la sera prima del voto su Sylvie Goulard è stato a una cena per l'Aids e poi a passeggiare con Bono Vox degli U2". Paolo Mieli, ospite a Omnibus, su La7, svela il retroscena sulla bocciatura a commissaria dell'Unione europea della pupilla del presidente francese: "Se sei il capo di uno Stato fondamentale, non puoi andare a cena con il cantante degli U2. Poteva fare qualche passeggiata in meno e telefonata in più, già da una settimana si sapeva che la Goulard era in difficoltà". Leggi anche: Salta la Goulard in Commissione, vendetta tedesca: schiaffo a Macron, terremoto in Europa  

Dai blog