Cerca

Il presidente

Donald Trump, visita al cuore di "routine". Ma non c'è traccia nell'agenda: apprensione negli Usa

19 Novembre 2019

1
Donald Trump

Ore di apprensione per Donald Trump. Tutto sorge in seguito a una nota diffusa dalla portavoce della Casa Bianca, Stephanie Grisham, e dal medico personale del presidente degli Stati Uniti, Sean P. Conley. Nota nella quale hanno dato conto di una visita medica di The Donald, definita "di routine" dagli stessi medici. Una visita di monitoraggio del cuore, per problemi cardiaci o per la prevenzione di simili malanni. Lo staff del presidente, comunque sia, ha escluso "dolori al petto" e ha anche escluso che la visita sia dovuta a problemi cardiaci o neurologici. Perché, allora, si parla di apprensione? Presto detto: nell'agenda ufficiale di Trump, sempre a disposizione degli americani, non si trova traccia di simile visita, definita di "routine". E una visita di "routine", per definizione, viene calendarizzata nell'agenda di The Donald. Per questo, i media americani sospettano che dietro possa esserci qualcosina in più.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • myvoice2

    myvoice2

    27 Novembre 2019 - 11:01

    Una della tante fake news della CNN. Ieri Nov. Attenzione questi sono complici dei Dems......

    Report

    Rispondi

Matteo Salvini da Bechis: "Conte in gita a Londra mentre l'Ilva affonda"

Plastic e sugar tax, Vittorio Cino (presidente Assobibe): "Per noi sono una rovina, il governo ci ripensi"
Governo, Nicola Zingaretti: "Ora basta polemiche, scommettiamo di più sulla manovra"
Regionali, Matteo Salvini: "In settimana incontro con Silvio Berlusconi, dobbiamo farci trovare preparati"

media