Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto in Albania, il sindaco di Durazzo: "Solo 50 morti, sono felice". Costretta a dimettersi

  • a
  • a
  • a

Valbona Sako era la sindaca di Durazzo da soli quattro mesi. I suoi primi mesi in ufficio sono stati macchiati dal violento sisma che il 26 novembre ha causato 51 vittime in Albania, 26 nella cittadina di Durazzo, la più colpita. In un'intervista alla tv albanese, la sindaca ha commentato il terremoto, in particolare il bilancio delle vittime. Le sue parole hanno alzato un polverone mediatico ed una pioggia di critiche, che hanno costretto la sindaca alle dimissioni. Leggi anche: Terremoto in Albania, magnitudo 6.4. Morti e feriti, scossa avvertita anche in Italia "Dovremmo essere contenti di aver avuto solo 50 morti": ecco l'uscita infelice dell'ex primo cittadino di Durazzo. Che poi ha aggiunto: "In altri casi simili ci sono state oltre mille vittime". È probabile che le sue parole siano state male interpretate, ma sicuramente la sindaca poteva risparmiarsi un'uscita del genere, poco rispettosa nei confronti dei famigliari delle vittime. In tal senso, le dimissioni sono state un atto dovuto.

Dai blog