Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Silvia Romano, l'iracheno rapito con le due Simone: "Di Islam non ne volevo più sapere"

  • a
  • a
  • a

Nel 2004, in Iraq, non furono rapite soltanto le due Simone. Infatti in mano ai terroristi, insieme a Simona Torretta e Simona Pari, ci finì anche l'iarcheno Raad Abdul Aziz, rapito insieme alle nostre connazionali. E Raad è stato intervistato da Oggi, dove dice la sua sulla vicenda di Silvia Romano, la cooperante italiana liberata meno di due settimane fa e tornata a Milano da convertita all'islam con il nome di Aisha. Scelta che Raad mostra di non condividere: "Dopo il nostro rilascio, la sola vista di un niqab mi faceva andare il sangue al cervello". E ancora: "Di Islam non volevo sapere più nulla, non riuscivo nemmeno a parlare arabo in pubblico, mi sono serviti anni per fare la pace con la mia cultura di origine". Non a caso, subito dopo la liberazione si trasferì in Svizzera. Posizione, insomma, radicalmente diversa rispetto a quella di Silvia Romano.

 

 

Dai blog