Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Regina Elisabetta, 13 guardie condannate: fuga dal castello di Windsor e festino con cocaina e alcol

  • a
  • a
  • a

Partecipano a un rave con cocaina e alcol e vengono arrestate. Ecco l'ultimo scandalo che ha scosso il castello di Windsor, dove  13 guardie della regina Elisabetta, come riporta il quotidiano britannico Mirror, sono state condannate a pene che vanno dai 14 ai 28 giorni di prigione. L'accusa è quella di aver infranto le regole dell'isolamento per il Covid-19, di essere venute meno ai loro obblighi militari e di aver messo in pericolo la Regina.

 

 

 

I fatti risalgono a giugno, ma sono venuti alla luce solo ora. Il festino, a cui le guardie non avevano saputo resistere, si era svolto in un prato poco lontano dalla tenuta della Regina. Quattro guardie poi sono risultate positive al test per la cocaina e per questo sono state espulse dall’arma.

Una fonte vicina ha provato a giustificarli, dicendo che i soldati si erano imbattuti per caso nel rave, “avevano portato qualche birra e il loro intento era quello di giocare a football ma poi le cose sono sfuggite di mano”. Per di più, secondo le indagini, in quell'occasione i tredici non hanno neanche rispettato le misure di distanziamento sociale.

Dai blog