Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Monti e Goldman Sachssi prendono Snam

Mario Monti

Chi scommette contro l'Italia è entrato dentro lo Stato

Andrea Tempestini
  • a
  • a
  • a

  "Milletredici euro e venti centesimi Iva esclusa. È questa la «parcella» che andrà alla superbanca Goldman Sachs per svolgere il ruolo di «financial advisor» della Cassa Depositi e Prestiti nell'operazione che porterà quest'ultima ad acquisire le quote di Snam da Eni, a seguito della decisione presa dal governo di Mario Monti, il quale a sua volta di Goldman è stato advisor nel 2005", spiega Martino Cervo su Libero in edicola oggi. Già. Il punto è che il premier e il colosso della finanza, Goldman Sachs, si prendono Snam. Chi "scommette" contro l'Italia, di fatto, è entrato dentro lo Stato: la Cassa Depositi e Prestiti sceglie, per appena mille euro, la banca americana come advisor per l'acquisto della società che controlla la rete gas. Leggi l'approfondimento di Martino Cervo su Libero in edicola oggi, venerdì 18 maggio      

Dai blog