Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nella Milano di Pisapia picchiano le suoreper appena venti euro

default_image

Religiosa aggredita a Quarto OggiaroMadre Superiora fa scappare il ladro

Leonardo Diana
  • a
  • a
  • a

Due suore minacciate e malmentate per soli 20 euro. Dopo lo scippo, il delinquente è scappato promettendo vendetta. E' successo mercoledì attorno alle 21.30 in via Lessona a Quarto Oggiaro, Milano, nei pressi di una scuola materna gestita da una congregazione religiosa. Attimi di paura - La suora, 64enne, è stata avvicinata da un uomo italiano, alto circa un metro e ottanta, di carnagione scura, con i capelli corti, mentre usciva dall'asilo per avviarsi verso la chiesa. La religiosa è stata aggredita alle spalle, strattonata e spinta a terra. Il rapinatore l'ha poi sollevata afferrandola per il velo e minacciata puntandole un coltello alla gola. La religiosa è stata costretta a consegnare l'orologio e a rientrare nell'istituto per recuperare altri soldi. Terrorizzata, la suora ha eseguito gli ordini ed è tornata con 20 euro. Non soddisfatto, il delinquente ha ricominciato a strattonarla. La Madre Superiora - E' stata la madre superiora, di 86 anni, a far desistere il malvivente. L'anziana, sentite le grida della consorella, è uscita per verificare cosa stesse succedendo. L'uomo, a quel punto, ha deciso di allontanarsi urlando "Me la pagherete cara". Dopo la fuga del ladro, le suore che non hanno riportato gravi ferite, hanno chiamato la polizia denunciato l'accaduto.

Dai blog