Cerca

Il Cavaliere va in vacanza

in attesa dell'autunno caldo

1 Agosto 2009

8
Il Cavaliere va in vacanza
Una cura sportiva, una rimpatriata di famiglia a Villa Certosa e l’Abruzzo, come sempre, dove far un salto di tanto in tanto per tenere sott’occhio i lavori di ricostruzione: sono questi i programmi per le ferie estive del presidente del Consiglio che, passeggiando fra alcune vetrine del centro di Roma, si è fermato a parlare con dei passanti.
“Ci sono delle decisioni importanti da prendere”, ha detto Silvio Berlusconi riguardo ai progetti in corso a L’Aquila, confermando che per metà settembre verranno consegnate le prime abitazioni.
Cura sportiva - Tornerà quindi in Costa Smeralda, dopo che nelle settimane immediatamente successiva all’affaire D’Addario sembrava volersi liberare della tenuta in Sardegna. Ma il primo obiettivo di queste ferie è quella di perdere peso, di rimettersi in forma prima di un autunno impegnativo.
Molti i temi che il suo governo dovrà affrontare, prima di tutti quello di una riforma costituzionale che il Cavaliere aveva già sollecitato lo scorso 22 luglio, in occasione di un vertice interno del Popolo della libertà.
Berlusconi vuole un giungere il più presto possibile ad un sistema bipartitico, ma non potrà fare a meno di tenere conto del prezioso alleato leghista, in vista anche delle Regionali che interesseranno sia la Lombardia che il Veneto, con la partita delle candidatura ancora aperta.
Altro nodo post vacanziero sarà quello della riforma della giustizia, con le perplessità del Consiglio superiore della magistratura e del Colle. E molte attenzioni saranno dedicate, inevitabilmente, alla crisi economica, dopo l’approvazione del decreto legge anche da parte del Senato.
Infine, il premier dovrà mettere a tacere definitivamente tutte le voce che riguardano la sua vita privata e il gossip che si è scatenato negli ultimi mesi. In tal senso, ha già optato per un profilo basso di fronte all’ipotesi di querelare la escort Patrizia D’Addario: “Non possono dirvelo io, davvero. Chiedetelo a Ghedini: gli avvocati quando presenteranno le cose le presenteranno...”, ha detto Berlusconi durante la sua passeggiate nel centro di Roma.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antari

    03 Agosto 2009 - 15:03

    per un post letto. Dai non spreco battute :)

    Report

    Rispondi

  • casalinga

    03 Agosto 2009 - 10:10

    sconsigliabile il cortisone specialmente a tutti quelli che hanno avuto un tumore, perche' e' immunosoppressivo... se poi si dovesse trattare problemi osteo-articolari ci sono valide alternative come l'ozonoterapia e la sat-terapia...

    Report

    Rispondi

  • hastaelgordo

    03 Agosto 2009 - 09:09

    Gradirei leggere molto di più articoli riguardanti notizie vere come quelle della commemorazione delle vittime della strage di Bologna e dell'intervento del ministro Bondi anzichè sentir parlare di cure sportive...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media