Cerca

Vendola: la Puglia colpita

da campagna scandalistica

5 Agosto 2009

13
Vendola: la Puglia colpita
Nichi Vendola va al contrattacco e accusa: l’immagine della Puglia è risucchiata in un buco nero per colpa di “una campagna scandalistica fondata sull’occultamente dei dati di realtà”. Il governatore pugliese non usa mezzi termini e prova a difendersi, mentre prosegue l’inchiesta della procura di Bari sulle relazioni tra politica e mafia nel settore sanitario.
"Campagna scandalistica" - “Come sapete – ha dichiarato Vendola -, è in corso il tentativo di risucchiare l'immagine della nostra Regione dentro un buco nero, una campagna scandalistica fondata sull'occultamento dei dati di realtà, ma io volgo gli occhi all'indietro, nel 2005, e vedo una macchina burocratica pensata, costruita e organizzata come funzione subalterna, ancillare nei confronti del sistema di potere politico”.
Parole che sono giunte nel corso della presentazione, a Bari, di 'Gaia’, il nuovo modello di gestione dell'amministrazione regionale, alla quale è seguita la sottoscrizione dei contratti per 70 dirigenti assunti per concorso pubblico.
Progetto Gaia - Vendola ha ricordato di essere entrato nella Regione mentre uscivano, con un incentivo significativo, 250 dirigenti su 310. “Abbiamo operato in questi anni - ha quindi sottolineato - come la Regione con il minor numero di dirigenti in Italia, battuti alla grande dalla Regione Valle D'Aosta; e con il corpo di funzionari, impiegati, dirigenti della Regione, più smagrito del Paese: meno di 3.000 dipendenti”.

BERSANI: IL PD C'ENTRA BEN POCO NEL CASO PUGLIA - Il Partito democratico c’entra ben poco con l’inchiesta sulla sanità pugliese: Pierluigi Bersani mostra apparente tranquillità sulla vicenda legale che ha scosso la giunta regionale guidata da Nichi Vendola e prova a smorzare i toni in un’intervista concessa al sito Il Sussidiario.net.
“Queste sono cose che vanno affidate alla magistratura”, dichiara Bersani, “per quello che apprendo e riesco a capire, l’esito sarà che il Pd avrà poco a che fare con questa vicenda”. E coglie l’occasione per rilanciare comunque l’immagine del centrosinistra italiano.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nicola.guastamacchiatin.it

    08 Agosto 2009 - 14:02

    Non è la Puglia ad essere accusata ma tutta la dirigenza politica del tuo partito. Non ti nascondere dietro a chi è pulito.

    Report

    Rispondi

  • gattotigrato

    07 Agosto 2009 - 09:09

    Ma lasciatelo parlare questo Nichi(lista) tanto ha le sue ore contate. Prossimamente sarà defenestrato sia dal PD che dagli elettori:.. Che ridere!

    Report

    Rispondi

  • gedeonelibero.it

    06 Agosto 2009 - 15:03

    Che i buchi neri vi inghiottano tutti razza di facce di bronzo senza pudore!!!!!! E con voi anche gli pseudo-giornali che nascondono le notizie.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media