Cerca

Lodo Alfano, "se bocciato

premier a rischio dimissioni"

16 Settembre 2009

19
Lodo Alfano, "se bocciato
La bocciatura del “lodo Alfano” da parte della Corte costituzionale provocherebbe «danni in gran parte irreperibili» alla presidenza del consiglio. Danni tali da spingere Silvio Berlusconi «addirittura alle dimissioni». È questo il passaggio più forte contenuto nella memoria di ventuno pagine depositate presso la Consulta dall’Avvocatura generale dello Stato, per conto di Palazzo Chigi, in vista dell’udienza del 6 ottobre, quando i quindici giudici costituzionali si riuniranno per esaminare la legge che assicura lo “scudo penale” alle quattro più alte cariche dello Stato.
Se il lodo fosse bocciato, sottolinea l’Avvocatura generale, esiste il rischio che Berlusconi si trovi nella stessa situazione di Giovanni Leone, presidente della Repubblica, ai tempi dello scandalo Lockheed. «Talvolta la sola minaccia di un procedimento penale può costringere alle dimissioni prima che intervenga una sentenza», scrive Glauco Nori...

Tommaso Montesano su Libero di giovedì

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • valeria78

    23 Settembre 2009 - 17:05

    . Berlusconi è quello che ha sconfitto in Italia il Comunismo???? AHAHAHAH tu ti droghi....

    Report

    Rispondi

  • desilvamarialibero.it

    20 Settembre 2009 - 00:12

    se questo dovesse essere bocciato io semplice cittadina unirei persone giuste per creare terrorismo contro i di pietro, dalema,magistrati, csm, sartoro responsabili dell'odio mediatico che fabbricano anche in italia fate attenzione a come vi muovete basta opportunismo pochezza incapacità a tutti i livelli Ora che gli hanno toccato i fondi che amministravano liberamente e intanto aumentava il debito pubblico non sanno più a cosa appigliarsi NON TOCCATE SILVIO

    Report

    Rispondi

  • gmarcosig335

    20 Settembre 2009 - 00:12

    Non sarà certo questo ennesimo tentativo ad indebolire il Berlusconismo, anzi io dico fin d'ora, che il Popolo Italiano si solleverà contro questo tentativo si di colpo di Stato. Berlusconi è quello che ha sconfitto in Italia il Comunismo, sarà quello che sconfiggerà anche il partito delle grandi l'Hobby e nemici della nostra Italia.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media