Cerca

Emanuela Orlandi è morta

Dopo 26 anni, c'è un indagato

19 Novembre 2009

1
Emanuela Orlandi è morta
"Emanuela Orlandi è morta". A ribadirlo di fronte al pm, ieri, è stata Sabrina Minardi. La donna, ex comagna di Renatino De Pedis, ha ripetuto ai magistrati che la Orlandi fu uccisa qualche mese dopo il sequestro e che il cadavere, messo in un sacco, fu gettato assieme a un altro in una betoniera. La Minardi ha poi  riferito di non aver visto il corpo della cittadina vaticana, ma di aver saputo che si trattava della ragazza da De Pedis stesso, visto che accompagnò l'amante appositamente in un cantiere a Torvajanica. Con De Pedis c'era un altro uomo, probabilmente quello che era divenuto noto come il telefonista Mario.

La vicenda- Emanuela Orlandi, cittadina vaticana, figlia di un commesso della Prefettura della Casa Pontificia, scomparve in circostanze misteriose il 22 giugno 1983 all'età di 15 anni. Quella che all'inizio poteva sembrare la "normale" sparizione di un'adolescente, divenne presto uno dei casi più oscuri della storia italiana che coinvolse Vaticano, Istituto per le Opere di Religione (IOR), Banda della Magliana, Banco Ambrosiano e servizi segreti di diversi Stati.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alphacento

    19 Novembre 2009 - 15:03

    Avete fatto un copia ed incolla da Wikipedia. L'ultimo paragrafo di questa news è il primo paragrafo della pagina di wikipedia!!

    Report

    Rispondi

media