Cerca

Palermo, famiglia arrestata per furto

Padre, madre e figlio sono stati colti sul fatto. Avevano scassinato la finestra e stavano svuotando un appartamento

8 Ottobre 2010

1
Palermo, famiglia arrestata per furto
Come la 'banda bassotti', una famiglia di ladri. I carabinieri hanno trovato padre, madre e figlio mentre rubavano insieme un appartamento di Palermo. Gli agenti sono intervenuti dopo una segnalazione al 112 e hanno arrestato i tre malviventi. Rosalia La Vardera, 45 anni, e il figlio Emanuele Tomaselli, 19 anni, sono stati bloccati sul posto, in via Maggiore Giuseppe Amari, nella zona di Mezzomonreale. Il capofamiglia Andrea, 51 anni, è stato arrestato più tardi, quando da solo si è presentato in caserma.

La famiglia aveva scassinato una finestra dell'abitazione e sono stati colti dai carabinieri mentre si passavano la refurtiva. Nell'auto dei tre sono stati trovati un quadro, un bracciale d'oro, tre casse d'orologio e un binoloco. In tutto un furto da 10mila euro.

I ladri sono stati sottoposti a rito direttissimo. Moglie e marito sono stati portati in carcere. Il figlio di19enne è stata condannato all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blues188

    06 Novembre 2014 - 17:29

    Due considerazioni: al sud piangono sempre, ma poi hanno in casa 10.000 euro di valore? E poi dicono che queste cose sono frequenti ovunque e che tutto il mondo è paese. Già, ma basta vedere i nomi di questi 'innocenti': Antò, Mimmo, Calogero, Pasquale, Francé, Ciro.. nomi che usano solo sotto un certo parallelo! E non si può chiedere la secessione?

    Report

    Rispondi

Libia, Giuseppe Conte alla conferenza internazionale di Berlino: "Lavoriamo per il cessate il fuoco"

Matteo Salvini a Cattolica: "Chiederò alla Lega di votare sì al processo sulla Gregoretti"
Bettino Craxi, la cerimonia a Hammamet. La figlia: "Vergogna dal governo. Credo che Mattarella farà un gesto"
Nicola Zingaretti, l'appello: "L'Emilia-Romagna si salva se combattiamo tutti insieme"

media