Cerca

L'atleta ferita da un uovo a Moncalieri

Daisy Osakue, uno dei tre aggressori è figlio del capogruppo del Pd di Vinovo

2 Agosto 2018

11
Daisy Osakue, uno dei tre aggressori è figlio del capogruppo del Pd di Vinovo

Razzisti. Di più neo-nazisti. Se ne sono dette di ogni sugli aggressori della povera Daisy Osakue, l'atleta ferita gravemente a un occhio dal lancio di un uovo. Oggi i tre aggressori sono stati beccati: sono tre ragazzi tre 18enni del torinese, uno di Moncalieri, dove Daisy è stata colpita. E toh, si scopre che non sono tre neo-nazisti, come per giorni hanno strillato quelli del Pd. Sono tre deficienti che, secondo il verbale dei carabinieri, hanno "agito per goliardia". Non bastasse, uno dei tre è addirittura figlio del capogruppo del Pd al consiglio comunale di Vinovo. Il Doblò daL quale l'uovo è stato lanciato è additittura intestato a lui. E la madre del 19enne? E' una militante di Libera, l'associazione di don Ciotti. Ancora una volta quelli del Pd sono riusciti a fare i Tafazzi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • OrticaSanatrice

    02 Agosto 2018 - 21:09

    uno dei tre è addirittura figlio del capogruppo del Pd al consiglio comunale di Vinovo. A fronte di questa affermazione non c'è più nulla da dire. Questa frase ci fa presente quanto sia marcia questa classe politica di sinistra e in che mani siamo stati ed ancora governati

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    02 Agosto 2018 - 21:09

    ogni giorno che passa si scopre che i falsi bugiardi disonesti appartengono al p.d. e cercano di infangare gli avversari politici in special modo SALVINI supportati dai pseudo giornalisti e da conduttori televisivi fighetti in cerca d'autore gridando al razzismo al fascismo al nazzismo la verità li sta sbugiardando.

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    02 Agosto 2018 - 21:09

    ....Martina ......cretino ......la manifestazione contro chi ?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media