Cerca

Davanti alla Cassazione

Massimo Bossetti, la procura chiede sia imputato per calunnia: cos'ha detto di grave

12 Ottobre 2018

5
Massimo Bossetti, la procura chiede sia imputato per calunnia: cos'ha detto di grave

Si avvicina l'ora della definitiva verità per Massimo Bossetti: stasera o al più tardi sabato mattina, infatti, la Corte di Cassazione emetterà il suo verdetto sul carpentiere di Mapello condannato già all'ergastolo in primo grado e poi anche in Appello per l'omicidio della 13enne Yara Gambirasio, scomparsa il 26 novembre 2010 e poi ritrovata cadavere in un campo non lontano da casa il 26 febbraio 2011.

Intanto, nella sua requisitoria con cui ha chiesto alla Corte la conferma dell'ergastolo, la pg Mariella De Masellis ha chiesto che Bossetti sia chiamato a "rispondere di calunnia per aver detto che qualcuno ha contaminato" (i rilievi con il suo Dna, ndr). Durante la requisitoria nel processo in Cassazione la pg ha chiesto la conferma dell'ergastolo per Bossetti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • traianus

    12 Ottobre 2018 - 21:09

    Lo vogliono morto.

    Report

    Rispondi

  • Vietnam

    Vietnam

    12 Ottobre 2018 - 19:07

    Rifate l'esame del DNA.

    Report

    Rispondi

  • Schwefelwolf2

    12 Ottobre 2018 - 19:07

    #orovero: Non è questione di "volerlo" condannare: ogni assassino (per di piú pedofilo) deve ricevere (in assenza di pena capitale) almeno il pieno ergastolo. Per essere prosciolto Bossetti dovrebbe spiegare chi - se non lui - ha messo il suo DNA sulle mutandine della vittima. Tutto il resto è solo aria fritta... Pura impudenza!

    Report

    Rispondi

    • Vietnam

      Vietnam

      12 Ottobre 2018 - 20:08

      Schwefewolf,perché non rifanno l'esame del DNA,?Che gli costa?

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

media