Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sea Watch, Matteo Salvini "trafficante di esseri umani". Pd in ginocchio da Carola Rackete: dove si spinge

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

"Il vero trafficante di esseri umani è Matteo Salvini, non certo chi salva le vite in mazzo al mare". Il Pd perde il controllo sulla Sea Watch e dopo essersi schierato con la capitana della Ong tedesca Carola Rackete, che vuole infrangere le leggi italiane e far sbarcare i 42 migranti a bordo della nave a Lampedusa, attacca in maniera brutale il ministro degli Interni. Leggi anche: "Tedesca, bianca e ricca, in Italia a rompere i c***". Salvini a Feltri, una furia sulla Sea Watch "Traffica e specula sui migranti per darli in pasto al suo elettorato. Sulla Sea Watch ci sono persone disperate, venga a bordo magari spunta anche a lui un barlume di umanità", spiegano via Twitter i parlamentari dem Graziano Delrio, Matteo Orfini, Giuditta Pini e Davide Faraone, saliti sulla Sea Watch via gommone insieme ad altri esponenti della sinistra italiana. "Le condizioni delle persone a bordo impongono lo sbarco immediato", assicurano gli onorevoli dem confermando che non lasceranno l'imbarcazione battente bandiera olandese fino a che i migranti non toccheranno il suolo italiano. 

Dai blog