Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Open Arms, dei 27 migranti fatti sbarcare perché minorenni 8 sono maggiorenni. Salvini: "Finti malati e..."

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

"Dopo i finti malati, i finti minorenni?". Sulla Open Arms aveva ironizzato, Matteo Salvini. E dopo neanche un'ora dal Viminale ecco arrivare una clamorosa conferma: dei 27 immigrati fatti sbarcare nel pomeriggio dalla nave della Ong ancorata davanti a Lampedusa perché minorenni, 8 si sono dichiarati di età superiore ai 18 anni. Sono in corso le verifiche per gli altri. Leggi anche: "Vergogna, in 16 giorni sareste arrivati in Spagna". Salvini smaschera Open Arms La decisione di far sbarcare i minorenni è stata imposta al ministro degli Interni dal premier Giuseppe Conte. Lo stesso Salvini ha scaricato la responsabilità su Palazzo Chigi, precisando che si tratta comunque di un "precedente pericoloso". "Mentre altri cedono, la mia posizione non cambia - spiegava Salvini -. E come i presunti malati non erano malati sono curioso di vedere i presunti minori...". Il riferimento è alla polemica innescata dal medico di Lampedusa che, dopo aver visitato i migranti fatti scendere per emergenza sanitaria nei giorni scorsi, ha sottolineato come gli stessi godano in realtà di buona salute e solo uno dei 13 migranti visitati sia affetto da una semplice otite.

Dai blog