Cerca

Migranti

Carola Rackete lo denuncia, Matteo Salvini indagato. Gli atti alla Procura di Milano

5 Settembre 2019

18
Carola Rackete lo denuncia, Matteo Salvini indagato. Gli atti alla Procura di Milano

Carola Rackete lo ha denunciato e ora l'ex ministro dell'Interno Matteo Salvini risulta indagato per diffamazione. Gli atti sono stati inviati alla Procura di Milano da quella di Roma in relazione agli insulti social nei confronti della capitana della Sea Watch 3. I magistrati romani, a luglio scorso, dopo aver iscritto sul registro degli indagati l'ex ministro dell'Interno, hanno mandato gli atti a Milano per competenza territoriale essendo il capoluogo lombardo la città nella quale Salvini risiede. Nella denuncia, nella quale si chiedeva tra l'altro il sequestro dei profili social dell'ex ministro, si riportavano alcuni post di Salvini e alcuni commenti degli utenti contro la Rackete attaccata per lo sbarco dei migranti avvenuto l'estate scorsa.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • levantino

    05 Settembre 2019 - 17:05

    Salvini per colpa della Rackete farà la fine di Berlusconi. Mentre la Rackete la farà franca. I magistrati italiani danno corpo alle ombre.

    Report

    Rispondi

  • alcon

    05 Settembre 2019 - 17:05

    E' proprio vero che la magistratura italiana fa fatica a capire chi è il ladro e chi è il derubato

    Report

    Rispondi

  • agosvac

    05 Settembre 2019 - 16:04

    Visto che Patronaggio sembra che abbia fatto opposizione alla decisione del GIP che ha lasciata libera la "carola" potrebbe essere indagata anche la "carola".

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Regionali in Umbria, gli iscritti del Movimento 5 stelle al voto sulla piattaforma Rousseau

Giuseppe Conte: "Buon clima nel governo, si mettano da parte personalismi in favore della squadra"
Cerciello Rega, il video dei filmati ritrovati nei telefoni dei due americani: pistole e cocaina.
Salvini fuori dalla maggioranza? Mattarella battezza i rapporti con la Germania: "Livelli di eccellenza"

media