Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alan Kurdi, la nave della ong tedesca nel porto di Taranto: sbarcano 88 migranti "in buone condizioni"

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

La Alan Kurdi è attraccata domenica mattina nel porto di Taranto. La nave della ong tedesca Sea Eye ha a bordo 88 migranti, una cinquantina circa è già scesa nel giro di un'ora dall'ormeggio dell'unità. Le condizioni dei migranti a bordo sono state definite generalmente buone dall'assessore ai Servizi sociali del Comune di Taranto, Gabriella Ficocelli. Leggi anche: Immigrazione, la fronda dei 25 che può affondare il governo Il Comune, insieme a Prefettura, Asl, Croce Rossa, 118 e associazioni, si sta occupando del coordinamento generale dello sbarco e della prima assistenza. I migranti vengono trasferiti con pullman nell'hotspot che si trova in un'altra area del porto per la procedura di identificazione. A Taranto è previsto che restino circa 48 ore, mentre sono già stati individuati i luoghi di trasferimento dei migranti.

Dai blog