Cerca

L'ultima rilevazione

Sondaggio di Fabrizio Masia per Agorà: "Coronavirus, gli italiani stanno con i governatori della Lega"

6 Febbraio 2020

2
Sondaggio di Fabrizio Masia per Agorà: "Coronavirus, gli italiani stanno con i governatori della Lega"

Gli italiani si schierano dalla parte dei governatori leghisti che in tema di coronavirus hanno chiesto ai bambini di ritorno dalla Cina di non andare a scuola. Lo rivela Fabrizio Masia, illustrando il suo sondaggio Emg, in diretta da Serena Bortone per Agorà su Rai tre. Alla domanda hanno risposto, "hanno ragione, giusta precauzione", il 65 per cento degli intervistati, "hanno torto, è razzismo", il 31 per cento. E "preferisco non rispondere" il 4 per cento. 

Per quanto riguarda invece "la paura per il coronavirus", è "eccessiva" per il 48 per cento degli italiani e "giustificata" per il 47 per cento. Quindi di fatto si ha un Paese spaccato in due tra chi ha paura e chi no.  

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dagoleo

    06 Febbraio 2020 - 13:05

    il medico pietoso fà morire il malato

    Report

    Rispondi

  • Italia_Libera

    06 Febbraio 2020 - 11:59

    Ma certo! Che si credono questi comunisti chiamati"buonisti" che per loro deficienza utopica ci mettano alla pari degli asiatici razze crudeli! Prima mangiano cani gatti e volpi con la rabbia e poi viaggiano in tutto il mondo profressando la loro ristorazione di virus letali all'uomo perche' loro mangiano quello che il cervello marziano gli dice.

    Report

    Rispondi

Coronavirus, il video di Amadeus per la Rai: "Aiutiamoci l'un con l'altro"

Stefano Nicolao e l’arte dei costumi: l'intervista di Viviana Battaglione
Ballo di Carnevale tra le epoche al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
Coronavirus, il governatore delle Marche sfida Conte: "Chiudo le scuole", si va in Tribunale

media