Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Non sono commissario": Borrelli alza la voce e si smarca, "solo" capo dipartimento

  • a
  • a
  • a

Angelo Borrelli alza un po' la voce con un giornalista durante la conferenza quotidiana per diramare l'ultimo bollettino sull'emergenza coronavirus. Un giornalista del Tg2 si rivolge a lui chiamandolo "commissario" e Borrelli inconsciamente dà la sensazione di avvertire la pressione del ruolo, perché sente il bisogno di smarcarsi: "Non sono commissario, chiamatemi capo del dipartimento". Il giornalista replica che per tutti ormai è il commissario straordinario all'emergenza, ma Borrelli precisa di nuovo: "No, sono il capo del dipartimento". 

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog