Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, bollettino da lockdown in Lombardia: quasi 10mila contagi, è già "scenario 4"

  • a
  • a
  • a

L’inviata milanese di Tagadà ha anticipato a Tiziana Panella il bollettino della Lombardia, che dà conto di una situazione epidemiologica che continua a peggiorare giorno dopo giorno. La curva dei contagi non solo non conosce ancora flessioni, ma anzi continua ad essere ritoccata verso l’alto a suon di tristi record: oggi, venerdì 30 ottobre, sono 8.950 i nuovi positivi al coronavirus, a fronte di un aumento di 343 ricoveri di pazienti con sintomi e di 25 persone trasferite in terapia intensiva. La situazione più critica si conferma nella provincia di Milano, dove sono stati registrati 3.976 casi in più rispetto a ieri: l’impressione è che il lockdown in queste aree non può essere più rimandato, dato che la situazione complessiva della Lombardia è arrivato a livelli da "scenario 4", ovvero quello più grave previsto dai protocolli. In collegamento con la Panella c’era l’assessore Melania Rizzoli, che si è espressa così in diretta sul bollettino: “I dati sono molto preoccupanti e in forte crescita soprattutto nelle province che non sono state così tanto colpite durante la prima ondata. Naturalmente se la curva dei contagi continua a crescere in maniera così verticale saranno necessarie nuove restrizioni. Aspettiamo ancora 3-4 giorni per vedere se le misure già prese iniziano a fare effetto, in caso contrario prenderemo provvedimenti”. 

Dai blog