Cerca
Logo
Cerca
+

Meteo, intensa perturbazione e crollo termico: mercoledì, ecco le regioni a rischio

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Era stato presentato come l'ultima ondata di caldo, come il colpo di coda dell'estate. Si parla delle alte temperature registrate un po' in tutta Italia nel corso dell'ultimo weekend. E, in effetti, il caldo africano sembra avere le ore contate. Con ottobre alle porte, insomma, potremmo dover dire definitivamente addio all'estate. Almeno questo è quanto sostengono le previsioni meteo.

 

Questa settimana sarà all'insegna del tempo variabile, con alternarsi di pioggia e sole un po' in tutto lo Stivale. Ma, per certo, anche al Sud il caldo anomalo è destinato a terminare già nei prossimi giorni. 

Nel dettaglio, una intesa perturbazione si abbatterà sulll'Italia nella seconda parte della settimana a partire da martedì 28 settembre e fino a giovedì 30 settembre. Nella giornata di oggi, lunedì 27 settembre, le precipitazioni abbondanti colpiranno solo il Nord, mentre da martedì si sposterà al Sud lasciando il sereno sulle regioni del Nord.

Ma il sereno durerà ben poco: già mercoledì una nuova perturbazione interesserà tutto il Settentrione. Temperature in brusco calo, insomma è arrivato il cambio di stagione.

 

Per quel che riguarda il weekend, comunque, è previsto un nuovo vento caldo dall'africa, che determinerà un leggero rialzo delle temperature almeno sulle regioni meridionali. Ma le previsioni meteo ritengono che difficilmente si possa tornare alle temperature toccate negli ultimi dieci giorni.

 

Dai blog